close
Il Sistema Di Accoglienza Dei Msna: Quale Testo Legislativo Lo Definisce? - Testi Vari

Il Sistema Di Accoglienza Dei Msna: Quale Testo Legislativo Lo Definisce?

Msna e accoglienza, serve formare gli operatori L'Unità punto news
Msna e accoglienza, serve formare gli operatori L'Unità punto news

I minori stranieri non accompagnati (MSNA) sono uno dei gruppi più vulnerabili tra i migranti che arrivano in Europa. Si tratta di ragazzi e ragazze che hanno meno di 18 anni e che si trovano senza la presenza dei genitori o di altri adulti che ne possano garantire la tutela. In Italia, come in molti altri paesi europei, esiste un sistema di accoglienza per i MSNA che prevede interventi specifici per tutelare i loro diritti e garantire loro un futuro dignitoso. Ma quale testo legislativo definisce esattamente questo sistema di accoglienza?

Il decreto legislativo 142/2015

Il sistema di accoglienza per i MSNA è definito principalmente dal decreto legislativo 142/2015. Questo decreto, emanato in attuazione della Convenzione di New York del 1989 sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, stabilisce le norme per la protezione dei minori stranieri non accompagnati e prevede l’istituzione di un sistema di accoglienza che garantisca loro un’adeguata assistenza e protezione. Il decreto legislativo 142/2015 prevede che i minori stranieri non accompagnati siano accolti in strutture di accoglienza specializzate, che garantiscano loro assistenza medica, psicologica, educativa e legale. Inoltre, il decreto stabilisce che i MSNA debbano essere assistiti da un tutore, che ne rappresenti gli interessi e ne tuteli i diritti.

Altri atti normativi

Oltre al decreto legislativo 142/2015, esistono altri atti normativi che definiscono il sistema di accoglienza per i MSNA. Ad esempio, la legge 47/2017 prevede l’istituzione di un sistema nazionale di protezione per i minori stranieri non accompagnati, con l’obiettivo di garantire loro un’adeguata tutela e un percorso di integrazione sociale. Inoltre, esistono anche norme regionali e locali che definiscono i dettagli dell’accoglienza dei MSNA. Ad esempio, molte regioni italiane hanno emesso proprie linee guida per l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati, che prevedono modalità specifiche di intervento e di coordinamento tra le diverse istituzioni coinvolte.

Parole chiave: sistema di accoglienza dei MSNA

Per comprendere meglio il sistema di accoglienza dei MSNA, vediamo due esempi di come questo viene attuato in pratica.

Esempio 1: il sistema di accoglienza dei MSNA in Lombardia

In Lombardia, l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati è regolata da una serie di linee guida emanate dalla Regione Lombardia. Queste linee guida prevedono che i MSNA siano accolti in strutture di accoglienza specializzate, che garantiscano loro un’adeguata assistenza medica, sociale e legale. Inoltre, è prevista la nomina di un tutore per ogni minore straniero non accompagnato, che ne rappresenti gli interessi e ne tuteli i diritti.

Esempio 2: il sistema di accoglienza dei MSNA in Toscana

Anche in Toscana esiste un sistema di accoglienza per i minori stranieri non accompagnati, che prevede l’istituzione di strutture di accoglienza specializzate e la nomina di un tutore per ogni minore. Inoltre, la Regione Toscana ha emanato una serie di linee guida che prevedono la creazione di percorsi di integrazione sociale per i MSNA, finalizzati a favorire la loro inclusione nella società italiana.

Conclusioni

In conclusione, il sistema di accoglienza dei MSNA è definito principalmente dal decreto legislativo 142/2015, che stabilisce le norme per la protezione dei minori stranieri non accompagnati e prevede l’istituzione di un sistema di accoglienza che garantisca loro un’adeguata assistenza e protezione. Tuttavia, esistono anche altri atti normativi che definiscono i dettagli dell’accoglienza dei MSNA, nonché norme regionali e locali che prevedono modalità specifiche di intervento e di coordinamento tra le diverse istituzioni coinvolte.

Posta un commento for "Il Sistema Di Accoglienza Dei Msna: Quale Testo Legislativo Lo Definisce?"