close
Piccolo Manuale Per Non Farsi Mettere I Piedi In Testa - Testi Vari

Piccolo Manuale Per Non Farsi Mettere I Piedi In Testa

Recensione Piccolo manuale per persone vulnerabili di Barbara Berckhan
Recensione Piccolo manuale per persone vulnerabili di Barbara Berckhan

Mai sentito parlare di persone che ti mettono i piedi in testa? Sono quelle persone che cercano sempre di avere il controllo su di te, di manipolarti e di farti sentire inferiore. In questo piccolo manuale, ti fornirò alcuni consigli utili per non farti mettere i piedi in testa da nessuno.

Trova la tua autostima

La prima cosa da fare per non farsi mettere i piedi in testa è trovare la propria autostima. Deve essere solida e indipendente dal giudizio degli altri. Non permettere a nessuno di dirti che sei inutile o che non sei abbastanza bravo. Se hai fiducia in te stesso, non avrai bisogno dell’approvazione degli altri.

Impara a dire di no

La seconda cosa da fare è imparare a dire di no. Non hai bisogno di fare tutto ciò che gli altri ti chiedono solo per fare piacere. Impara a dire di no quando vuoi dire di no. Non devi giustificarti con nessuno, la tua risposta è sufficiente.

Ad esempio, se un amico ti chiede di fare qualcosa che non ti va, hai il diritto di dire di no. Non devi sentirsi in colpa o giustificarti. La tua risposta è sufficiente.

Non permettere ad altri di decidere per te

La terza cosa da fare è non permettere agli altri di decidere per te. Se qualcuno cerca di imporre la propria opinione su di te, non permetterlo. Se hai una tua opinione, esprimila e difendila. Non lasciare che gli altri decidano per te solo perché non hai il coraggio di farlo tu stesso.

Ad esempio, se un amico ti dice che dovresti andare a quella festa, ma tu non hai voglia, non andare solo per fare piacere a lui. Decidi tu ciò che vuoi fare e non permettere ad altri di decidere per te.

Sii assertivo

La quarta cosa da fare è essere assertivo. Questo significa che devi esprimere la tua opinione in modo chiaro e diretto. Non devi essere aggressivo, ma nemmeno troppo passivo. Sii sicuro di te stesso e dei tuoi pensieri.

Ad esempio, se qualcuno cerca di convincerti a fare qualcosa che non vuoi, rispondi in modo assertivo. Dì “No, non voglio fare questo.” Non devi giustificarti o scusarti per la tua risposta.

Non permettere agli altri di controllare le tue emozioni

La quinta cosa da fare è non permettere agli altri di controllare le tue emozioni. Non permettere a qualcuno di farti arrabbiare o di farti sentire triste. Se qualcuno cerca di farti sentire così, rifiuta il loro comportamento e mantieni il controllo delle tue emozioni.

Ad esempio, se qualcuno ti sta provocando o cercando di farti arrabbiare, non permetterlo. Rifiuta il loro comportamento e mantieni il controllo delle tue emozioni. Non permettere agli altri di controllare come ti senti.

Non cercare di piacere a tutti

La sesta cosa da fare è non cercare di piacere a tutti. Non puoi piacere a tutti e non devi nemmeno provarci. Sii te stesso e non cercare di cambiare per fare piacere agli altri. Se qualcuno non ti apprezza per quello che sei, non è una persona che merita la tua attenzione.

Ad esempio, se qualcuno critica ciò che fai o ciò che sei, non ti preoccupare. Non devi piacere a tutti e non devi cambiare per fare piacere agli altri.

Conclusione

In sintesi, non farsi mettere i piedi in testa è una questione di autostima, assertività e controllo delle emozioni. Non permettere agli altri di decidere per te o di controllare le tue emozioni. Sii te stesso e non cercare di piacere a tutti. Seguendo questi consigli, sarai in grado di mantenere il controllo della tua vita e delle tue decisioni.

Posta un commento for "Piccolo Manuale Per Non Farsi Mettere I Piedi In Testa"